I nostri drink

Sapevi che con i nostri liquori si possono fare dei drink?
Alcuni dei nostri barman ci hanno raccontato la loro esperienza con i nostri prodotti. Non perderti le ricette di sotto elencate!

ROBERTA FARIGU

Roberta, giovane bartender del Cagliaritano.
Della sua passione fin da piccola, ha fatto un lavoro a tutti gli effetti, infatti, è già da qualche anno che lavora nel settore hospitality e collabora con diverse aziende sarde. Ho conosciuto l’azienda Myrsine durante il mio corso accademico di studi nella scuola “Work Up” di Cagliari, dove fin da subito ha apprezzato la cura, la passione e l’impegno che i titolari Cosimo e Giovanni impiegano nella produzione dei loro liquori artigianali, stando attenti sempre a rispettare la tradizione sarda, qualità che da tempo ormai cerca di inserire in tutti i suoi drink. 
‘’Ho una particolare affinità e piacere a utilizzare tutti i loro prodotti, in quanto, hanno una grande versatilità in miscelazione, ma altrettanto buoni gustati singolarmente’’.

Ci propone uno dei suoi ultimi drink il Tiki Doliense

– 45 ml Amaro Doliense Myrsine
– 30 ml Rum Bacardi Carta Bianca
– 22,5 ml succo di Lime fresco
– 30 ml Purea di mango e ananas
– 1,5 ml sciroppo di orzata
– Top Ginger Beer

LAURA SCHIRRU

Laura Schirru, Head Bartender del the Duke  cocktail loung, de La Maddalena.
Ha incontrato Myrsine la prima volta a Cagliari, in un’enoteca: era alla ricerca di un prodotto particolare perché doveva preparare un drink per una competizione alla quale partecipò e  rimase colpita dal Dolea. Si classificò seconda.
Ha deciso, dunque, di riutilizzare lo stesso liquore quest’anno, in una rivisitazione del cocktail “Paloma”, che è stato pubblicato sulla rivista di settore ” Bar Giornale” poiché fa parte del drink team 2020, una squadra di 12 barman italiani che ogni mese propongono una loro personale interpretazione di un grande drink classico secondo un tema da seguire. 
Ecco la ricetta del drink contenente il Dolea, la cui semplicità e la versatilità si presta a incontrare sapori differenti tra loro e creare un bel connubio armonico. 

“??????” ( “Soffia” ) 
– 5 cl liquore Dolea
– 1 cl succo di lime
– 1 pizzico di sale
– soda homemade aromatizzata alla pompa

CLAUDIO BIANCO

Claudio Bianco, barman di Valledoria, venticinquenne che, da sempre, ha la passione per la creazione dei cocktail, già vincitore del premio nella categoria ‘’latte art’’.
Conosce Myrsine Liquori durante il suo lavoro in Costa Smeralda; voleva preparare un drink particolare, che non fosse troppo elaborato e che possibilmente contenesse anche qualche ingrediente tipico della nostra isola per poterne assaporare il gusto. Si mise al lavoro miscelando diversi ingredienti fino a quando non arrivò l’intuizione giusta che ha portato alla creazione di un drink dal colore giallo paglierino che ho voluto chiamare “Light straw yellow”.
Come base ha utilizzato proprio il mirto bianco Myrsine, prodotto artigianalmente nel rispetto delle antiche tradizioni sarde.

Light straw yellow
– 5cl mirto bianco myrsine
– 2,5cl succo di limone fresco
– 1 bar spoon miele sardo di asfodelo
– Radice di zenzero
– Top ginger beer

Per provare a ricreare questi fantastici drink vieni a prendere la tua bottiglia al nostro punto vendita o ordinala sul nostro shop online! Non dimenticare di taggarci nelle tue foto con i drink!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.